Un evento da non perdere per tutti gli appassionati e gli sviluppatori di Android! Parleremo del nuovo Material Design e di come utilizzare al meglio i sensori a bordo dei dispositivi Android.

Il talk

Android 5.0 Lollipop arriva con Material Design, un nuovo paradigma per la progettazione di interfacce: fornisce spessore agli elementi della UI, come se fossero dei blocchi materici che possono essere manipolati. Tuttavia questa non è la sola novità della release 5.0: la gestione dei sensori è stata profondamente rivista, ora lo sviluppatore ha maggiore controllo e si apre la strada a nuovi paradigmi di interazione uomo-macchina. Il Material Design e i sensori dei dispositivi mobili possono essere combinati per fornire un’esperienza utente innovativa, più efficace e divertente.

Durante il talk vedremo quali sensori sono disponibili in Android e come si gestiscono dal punto di vista degli sviluppatori di applicazioni e di AOSP (Android Open Source Project). Il tutto completato da una panoramica delle caratteristiche salienti del Material Design. Discuteremo quindi come è possibile estendere le possibilità offerte da Material Design utilizzando i sensori, con particolare attenzione alla gestione dei consumi energetici.

Lo speaker

Claudio Capobianco - laureato in Ingegneria Aeronautica nel 2007, durante i progetti di ricerca in ambito europeo si è appassionato dell’interazione uomo-macchina e ha deciso di dedicarsi a tempo pieno allo studio dell’ergonomia. Dal 2013 è co-founder e Head of HMI a Snapback, una startup che sviluppa un SDK per lo sviluppo di interfacce innovative per smartphone e smart devices. GitHub: wbigger.

Al termine dell’evento ne approfitteremo per farci gli auguri di Natale, magari davanti ad una buona birra!